GLI UOMINI SANTI SI RITIRANO DALLA TERRA

di Danilo Quinto

Nel pomeriggio del 31 dicembre 2021, nel sonno, Dio ha voluto con sé mons. Luigi Negri, già Vescovo di Ferrara-Comacchio. Uomo Santo e Vescovo esemplare.

Mi onorava della Sua amicizia e io Gli volevo molto bene. Aveva accettato, nel 2012, di scrivere la prefazione al mio primo libro, “Da servo di Pannella a figlio libero di Dio”.

Ci siamo frequentati e parlati spesso, anche a lungo. In particolar modo, a Ferrara, alla Basilica di Santa Maria in Vado, insieme ai carissimi amici sacerdoti di Familia Christi.

Mi è stato sempre spiritualmente vicino, e gli sono molto riconoscente, dal profondo del cuore, nel mio percorso di conversione. Una volta, gli dissi: “Lei mi tratta come un padre tratta un figlio”. Lui mi rispose: “E’ così che sento il rapporto con te”.

Grazie, mons. Negri, per quello che ha fatto nell’intera Sua vita per la Chiesa di Gesù Cristo.

Ho perso un amico e sono commosso.

Al pari di Mario Palmaro, sono certo che mons. Negri proteggerà dal Paradiso i Suoi amici che sono ancora in questa valle di lacrime.


tratto da: Sito Web Danilo Quinto.it

Leggi anche altri articoli, commenti e messaggi QUI

Pin It on Pinterest

Share This